Occupazione e apprendimento: testi nazionali e dell’Unione europea (04.03.13)

I documenti, in ordine cronologico, delle istituzioni e degli organismi consultivi dell’Unione europea e nazionali in materia di occupazione e apprendimento:

Commissione europea, Strategia 2020, 3 marzo 2010.

Consiglio, Risoluzione del Consiglio su un’agenda europea rinnovata per l’apprendimento degli adulti, 2011/C 372/01, 20 dicembre 2011.

Legge n. 92 del 28 giugno 2012, Disposizioni in materia di riforma del mercato del lavoro in una prospettiva di crescita, in particolare art. 4, commi 51-61 e 64-68.

Commissione europea, Comunicazione al Parlamento europeo, al Consiglio, al Comitato economico e sociale europeo e al Comitato delle Regioni, Ripensare l’istruzione: investire nelle abilità in vista di migliori risultati socioeconomici, COM (2012) 669 final, 20 novembre 2012.

Consiglio, Conclusioni del Consiglio sull’alfabetizzazione, del 26 novembre 2012.

Raccomandazione del Consiglio, sulla convalida dell’apprendimento non formale  informale (2012/C 398/01), 20 dicembre 2012.

Decreto legislativo n. 13 del 16 gennaio 2013, Definizione delle norme generali e dei livelli essenziali dele prestazioni per l’individuazione e validazione degli apprendimenti non formali e informali e degli standard minimi di servizio del sistema nazionale di certificazione delle competenze a norma dell’articolo 4, commi 58 e 68 della legge 28 giugno 2012, n. 92.

Siti esterni richiamati: Commissione europeaEUR-Lex il diritto dell’Unione europea e Gazzetta Ufficiale.

 

 

Parole chiave: ,