Rassegna: stress lavoro-correlato (20.05.13)

Rassegna di documentazione dell’Unione europea e nazionale (legislazione, contrattazione, giurisprudenza e documentazione operativa nazionale) sul tema dei rischi psico-sociali nei luoghi di lavoro.

Fonti della legislazione dell'Unione europea

Risoluzione del Consiglio relativa ad un programma di azione delle Comunità europee in materia di sicurezza e salute sul luogo di lavoro del 29 giugno 1978.

Risoluzione del Consiglio relativa ad un secondo programma d’azione delle Comunità europee in materia di sicurezza e salute sul luogo di lavoro del 27 febbraio 1984.

Direttiva del Consiglio concernente l’attuazione di misure volte a promuovere il miglioramento della sicurezza e della salute dei lavoratori durante il lavoro del 12 giugno 1989.

Direttiva 90/270/CEE del Consiglio relativa alle prescrizioni minime in materia di sicurezza e di salute per le attività lavorative svolte su attrezzature munite di videoterminali (quinta direttiva particolare ai sensi dell’articolo 16, paragrafo 1 della direttiva 89/391/CEE) del 29 maggio 1990.

Direttiva 92/85/CEE del Consiglio concernente l’attuazione di misure volte a promuovere il miglioramento della sicurezza e della salute sul lavoro delle lavoratrici gestanti, puerpere o in periodo di allattamento (decima direttiva particolare ai sensi dell’articolo 16, paragrafo 1 della direttiva 89/391/CEE) del 19 ottobre 1992.

Commissione europea, Medium-Social Action Programme 1995-1997, COM (95) 134 final del 12 aprile 1995.

Commissione europea, Guida sulla valutazione dei rischi al lavoro, 1996.

Parlamento europeo, Risoluzione sul 21°  rapporto annuale d’attività del Comitato consultivo per la sicurezza, l’igiene e la tutela della salute sul luogo di lavoro (1996) (COM(97)0728 – C4-0189/98), sulla relazione dell’attività dell’Organo permanente per la sicurezza e l’igiene nelle miniere di carbon fossile e nelle altre industrie estrattive (Periodo di riferimento: 1996)(COM(97)0729 – C40190/98) e sulla relazione intermedia sul programma comunitario nel settore della sicurezza, dell’igiene e della salute sul luogo di lavoro (1996-2000) (COM(98)0511 – C4-0041/99), 17 febbraio 1999.

Commissione europea, Comunicazione “Adattarsi alle trasformazioni del lavoro e dalla società: una nuova strategia comunitaria per la salute e la sicurezza 2002-2006, 11 marzo 2002.

Commissione europea, Comunicazione “Migliorare la qualità e la produttività sul luogo di lavoro: strategia comunitaria 2007-2012 per la salute e la sicurezza sul luogo di lavoro”, 21 febbraio 2007.

Fonti della contrattazione collettiva dell'Unione europea e nazionale

Ces, Unice, Ueapme, Ceep, Accordo europeo sullo stress sul lavoro, 8 ottobre 2004.

Confindustria, Confapi, Confartigianato, Casartigiani, Claai, Cna, Confesercenti, Confcooperative, Legacooperative, Agci, Confservizi, Confagricoltura, Coldiretti, Accordo interconfederale per il recepimento dell’accordo quadro europeo sullo stress lavoro-correlato, 9 giugno 2008.

Fonti della giurisprudenza nazionale

Cassazione Penale, Sez. IV, 8 marzo 2013, n. 11062 riguardante la caduta da una scala a pioli e omessa valutazione dei rischi relativi al pericolo di caduta dall’alto, alle posture incongrue e allo stress da lavoro ripetitivo.

Fonti della dottrina giuslavoristica e di medica del lavoro nazionale

Stefano Tonini, Andrea Lanfranco, Maria Cristina Costa, Diego Lumelli, Ines Giorgi, Fulvio Mazzacane, Fabrizio Scafa, Stefano M. Candura, Stress lavoro-correlato e mobbing: casistica clinica e differenze di genere, Giornale Italiano di Medicina del Lavoro ed Ergonomia, 2011.

Roberta Nunin, La prevenzione dello stress lavoro-correlato. Profili normativi e responsabilità del datore di lavoro, Edizioni Università di Trieste, 2012.

Valentina Pasquarella, La disciplina dello stress lavoro-correlato tra fonti europee e nazionali: limiti e criticità, Working Paper Olympus n. 6 del 2012.

Ylenia Curzi, Tommaso Fabbri (a cura di), Lavoro e salute. Approcci e strumenti per la prevenzione dello stress e la promozione del benessere del lavoro (prefazione e copertina), Giappichelli, Torino, 2012 (indice).

Antonio Vallebona, Giancarlo Perone, Giuseppe Santoro Passarelli, Aldo de Matteis, Luciano Tamburro, Silvano Piccininno, Anna Rita Curci, Cristina Tamburro, Giuseppe De Falco, Guglielmo Corsalini, Lorenzo Fantini, Fabio Pontrandolfi, Lucia Isolani, Maria Giuseppina Bosco, Marco Bottazzi, Francesco Bruno, Agostino Messineo, Alessandro Meluzzi, Paolo De Nardis, Nico Zanovello, Francesco Fuda, Chiara Alberti, Dania Fotia, Antonio Fontana, Stress e lavoro (Atti del Convegno del 7-8 giugno 2011, Università di Roma «La Sapienza») – Stress and job, in Massimario di Giurisprudenza del Lavoro, n. 1 del 2012 (indice).

Gian Guido Balandi, Laura Calafà, Claude-Emmanuel Triomphe, Marco Peruzzi, Loïc Leruge, Olivia Bonardi, Cristóbal Molina Navarrete, Maria Steinberg e Véronique van der Plancke, Il rischio psico-sociale e organizzativo nel diritto del lavoro. Un’analisi comparata, in Lavoro e Diritto, n. 2 del 2012 (indice).

Maria Giovannone e Nicola D’Erario (a cura di), Stress lavoro-correlato: la Commissione Consultiva “torna all’opera”, in Bollettino Speciale Adapt, n. 12 del 14 maggio 2013.

Documentazione operativa nazionale

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Indicazioni per la valutazione dello stress lavoro-correlato, 18 novembre 2010.

INAIL, Valutazione e gestione del rischio da stress lavoro-correlato, 2011-2012.

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Interpello n. 5, 15 novembre 2012.

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Interpello n. 5, 2 maggio 2103.

 

Siti esterni richiamati: AdaptAgenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro (EU-OSHA)EUR-Lex il diritto dell’Unione europea, INAIL, Adapt, Ministero del lavoro e delle Politiche SocialiOlympus, RivisteWeb e Open starTs – Università degli Studi di Trieste, Lavoro 24 – Il Sole 24 OreFondazione Marco Biagi e Giappichelli Editore.

 

Parole chiave: , , , ,