Sentenza del Tribunale di Trento sul lavoro a progetto (21.06.12)


Sentenza del Tribunale di Trento del 21 giugno 2012
.

Il giudice del lavoro di Trento, in una controversia riguardante il licenziamento di un lavoratore, ha dichiarato che il contratto formalmente stipulato come contratto di lavoro a progetto, in realtà, non corrispondeva all’attività svolta di fatto, ossia di vigilanza all’interno dell’azienda.

In particolare, dal punto di vista formale, l’attività consisteva nella “raccolta di informazioni finalizzate all’individuazione delle cause che determinano danno patrimoniale”, ma dall’istruttoria compiuta in giudizio è emerso che “ha avuto luogo un rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato e a tempo pieno, disciplinato dal contratto collettivo della vigilanza privata”.

 

Parole chiave: ,