Azioni a sostegno delle politiche di conciliazione tra famiglia e lavoro (07.03.11)

Avviso comune riguardante “azioni a sostegno delle politiche di conciliazione tra famiglia e lavoro” del 7 marzo 2011.

Si tratta di un avviso sottoscritto dalle parti sociali volto a condividere il valore di una “flessibilità family-friendly” in quanto elemento organizzativo positivo e, conseguentemente, l’importanza della modulazione flessibile dei tempi e degli orari di lavoro, con particolare riferimenti allo sviluppo in sede di contrattazione aziendale dell’orario di lavoro; della trasformazione del rapporto di lavoro a tempo parziale per un periodo corrispondente ai primi tre anni di vita del bambino; al telelavoro; ai permessi; al rientro dalla maternità; al welfare aziendale; ai criteri di valutazione della produttività e ai congedi parentali.

Sito esterno richiamato: Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

 

Parole chiave: , , , , , , , ,